Quanto sono superfoods?

luglio 19, 2020 0 Di Elsa

Quanto sono superfooadsSono sicuro che avete sentito parlare dei superalimenti. Siamo costantemente bombardati su Internet con titoli come “10 Super alimenti per migliorare la tua salute in un istante” o “5 Super alimenti che dovresti incorporare nella tua dieta”. In un mondo di diete di moda, consigli rapidi anti-invecchiamento e magici esercizi per bruciare i grassi, siamo bombardati dal marketing, che ci dice modi rapidi per migliorare la nostra salute. I superalimenti sono solo un altro stratagemma di marketing, o sono il segreto per una vita sana?

Cosa li rende così super?

I superalimenti sono alimenti – di solito verdura, frutta o pesce – che sono considerati molto nutrienti. Questi alimenti sono di solito ad alto contenuto di alcune vitamine e minerali, il che li rende buoni per la nostra salute.

Mirtilli rossi, cavolo e quinoa sono esempi di superalimenti.

Queste proprietà “super” includono alti antiossidanti che possono prevenire il cancro, grassi sani che prevengono le malattie cardiache e fibre che prevengono il diabete e migliorano i problemi digestivi. Tuttavia, non esiste una vera e propria definizione di cosa sia un superalimentare, e certamente non c’è una regolamentazione dell’uso del termine.

Tutto questo è solo uno stratagemma di marketing?

Il termine “superfood” non è scientifico, ma è un termine usato per commercializzare alcuni alimenti come buoni per la salute. Emma Beckett, una ricercatrice australiana di nutrizione, dice che la scienza non è all’altezza del compito di pubblicizzare i superalimenti.

“Non dico che non ci sia una ricerca scientifica sui superalimenti, ma di certo non li chiamiamo super. – Dr. Emma Beckett

Pensa persino che l’idea dei superalimenti possa fare più male che bene. Molte persone hanno l’idea che mangiare questi cosiddetti superalimenti li renderà sani, nonostante qualsiasi altra cattiva abitudine. Molte persone potrebbero pensare che vada bene mangiare un bagel a colazione perché contiene mirtilli, o che bere diversi cocktail non sia una cattiva idea perché ha l’acai.

Su Laurapuppato.it abbiamo letto di molti vantaggi dell’utilizzo di questi prodotti in termini di salute e perdita di peso. Raccomandiamo a tutti di introdurre regolarmente nuovi prodotti superalimentari.

Queste diete super-alimentari possono anche colpirti nella tasca posteriore. Le bacche “super” possono costare più del doppio di quelle normali, ma non hanno certamente il doppio di sostanze nutritive. Le aziende alimentari fanno un ottimo lavoro di marketing degli aspetti salutari del cibo, che fa salire i prezzi e aumenta i profitti.

Allora, funzionano?

La maggior parte della commercializzazione dei superalimenti si basa su studi scientifici. Tuttavia, la maggior parte degli esperimenti di laboratorio utilizzano estratti alimentari concentrati. Pertanto, gli effetti osservati negli esseri umani sono spesso inferiori a quelli osservati negli esperimenti di laboratorio.

Anche se gli effetti sulla salute non sono sempre gli stessi di quelli osservati in laboratorio, i superalimenti sono ricchi di alcuni nutrienti, e sono sicuramente cose buone da includere in una dieta equilibrata. Quindi, anche se è importante tenere a mente che questi superalimenti sono commercializzati come cibi miracolosi, sono ancora piuttosto buoni per voi.

Tutti vogliamo che il nostro cibo ci renda più sani, ma concentrarsi sui singoli alimenti e mangiarne molti non è la risposta. Invece, è importante mangiare un’ampia varietà di alimenti con diversi tipi di sostanze nutritive.

In un mondo di diete rapide e di diete di moda, assicuratevi di essere stanchi di commercializzare super alimenti, ma i super alimenti sono sicuramente una buona cosa da includere in una dieta sana ed equilibrata.