LA CREMA VISO PERFETTA – COME SCEGLIERE IL COSMETICO GIUSTO PER VOI?

gennaio 6, 2020 0 Di Elsa

LA CREMA VISO PERFETTA - COME SCEGLIERE IL COSMETICO GIUSTO PER VOI?Gli scaffali della farmacia con le creme per il viso sono piegati sotto il peso di vari prodotti. Scegliere il migliore per la nostra pelle può essere una bella sfida. Vi diciamo a cosa dovete prestare attenzione quando cercate il cosmetico perfetto per voi.

Si può ignorare il formaggio e le essenze, dimenticare il prodotto per gli occhi, ma la crema per il viso dovrebbe essere sullo scaffale nel bagno anche del più grande cura della pelle minimalista. Perché? Perché, indipendentemente dalle sue funzioni più specializzate, protegge il vostro viso dalla perdita d’acqua e dall’impatto ambientale dannoso. Oltre a questa fase di cura, si rischia non solo la bellezza ma anche la salute della pelle. Quando scegliete il cosmetico giusto, dovreste considerare le esigenze della vostra pelle, tenere conto della vostra età e del vostro scopo.

Crema opacizzante – protegge dalla lucentezza

Questo tipo di cosmetici sono progettati per i proprietari di pelle grassa e mista. E dovrebbero raggiungerli non solo per proteggersi dall’antiestetico splendore della pelle, ma anche per proteggerla! Il sebo è un eccellente terreno di coltura per i microrganismi della pelle. Quando ce n’è troppo, i batteri e i funghi ben nutriti cominciano a moltiplicarsi a un ritmo vertiginoso, che può provocare l’acne (anche fungina). La crema opacizzante per il viso, accanto alle sostanze idratanti, avrà nella sua composizione una leggera dispersione di silice colloidale o amido e sebo assorbente e regolerà la produzione di argilla, diatomee, polimeri ed estratti di erbe (calendula, cipresso, fieno greco). La crema scelta più frequentemente è https://www.teucosalute.it/vitadermax/ perché il prezzo è molto basso rispetto alla qualità.

Creme antirughe

La nostra pelle sta iniziando a invecchiare intorno al nostro 25° compleanno. È allora che il livello di collagene e di elastina, a cui deve la sua flessibilità ed elasticità, comincia a diminuire gradualmente e inevitabilmente. Di conseguenza, i primi segni dell’età cominciano lentamente ad apparire sul nostro volto. Prima ci sono piccole e poco profonde rughe vicino agli occhi (zampe di gallina), poi ci sono linee orizzontali sulla fronte e linee verticali tra le sopracciglia. I prossimi sono, approfondendo con ogni anno, i solchi nasolabiali e le cosiddette linee fantoccio.

L’invecchiamento della pelle accelera drasticamente durante la menopausa. Negli strati più profondi della pelle, la quantità di cellule di immagazzinamento dei lipidi diminuisce e la pelle comincia a perdere volume. I criceti appaiono e l’ovale facciale diventa meno pronunciato. Se si vuole fermare almeno in parte questo danno o ridurne l’entità, si dovrebbero usare creme antirughe per il viso adatte all’età. Si può riconoscere questo ideale dalla sua composizione, che comprende acido ialuronico, coenzima Q10, vitamine E e C, peptidi, niacinamide (vitamina B3), acido folico e retinolo.

Crema da notte

Di notte la pelle lavora duramente – espelle le tossine e si rigenera intensamente. Un’estetista notturna dovrebbe sostenerla in questo lavoro, non ostacolarla. Scegliere una crema idratante con una composizione o una consistenza più ricca è un errore che può portare al deterioramento della pelle! Ha più senso adattare la crema da notte alle esigenze individuali della pelle. Non si è esposti alla luce del sole di notte, quindi è possibile raggiungere i cosmetici contenenti retinolo e acidi esfolianti con una “mano più leggera”.

La crema da notte dovrebbe certamente idratare, quindi la presenza di acido ialuronico è ovvia. Ma siccome non si dipinge di notte, si può anche scegliere un prodotto con un intenso squalane idratante ma oleoso. Per sostenere i processi rigenerativi della pelle durante la notte, è bene anche ottenere un prodotto cosmetico con ingredienti rigenerativi: peptidi, vitamine e oli vegetali.